L’olio e.v.o. dell’Istituto “Principi Grimaldi” di Modica tra i primi 15 in Italia

Nello scorso mese di gennaio il “Principi Grimaldi” è stato invitato da Pandolea, un’associazione nazionale nata dall’idea di unire le energie di donne produttrici di olio extra vergine di oliva di qualità e donne professionalmente impegnate nella filiera olivicola, in collaborazione con RE.N.IS.A. Rete Nazionale degli Istituti agrari e GAMBERO ROSSO a partecipare al CONCORSO DEI MIGLIORI OLI EXTRAVERGINI PRODOTTI DAGLI ISTITUTI AGRARI con lo scopo di valorizzare gli oli e.v.o. prodotti dalle scuole ad indirizzo agrario.

Il Prof. Concetto Gerratana, referente dell’Azienda Agraria, si immediatamente attivato su impulso del docente Vicario, Prof. Orazio Licitra, e del Dirigente Scolastico, Prof. Bartolomeo Saitta. Così, in collaborazione con l’ufficio tecnico dell’istituto, nella persona del Sig. Rosario Assenza, si sono confezionati, etichettati e spediti i tre campioni di olio richiesti, ognuno da 250 ml.

Nel mese di marzo ci veniva preannunciato che il nostro olio si era classificato tra i primi quindici a livello nazionale e che, quindi, tale risultato sarebbe stato pubblicati sulla rivista Gambero Rosso. Inoltre, ci si invitava a partecipare alla premiazione del 20 aprile a Roma presso la prestigiosa Sala Cavour (Parlamentino) del MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali).

Logicamente la notizia ci ha riempito di gioia e, alle ore 10 del 20 aprile, il Prof. Concetto Gerratana ed il Sig. Rosario Assenza si sono recati a Roma per ritirare il premio.

All’evento erano presenti numerosi partecipanti tra Dirigenti Scolastici, Docenti ed Alunni provenienti da tutta l’Italia per la premiazione.

La presidente dell’Associazione Pandolea, Dott.ssa Loriana Abbruzzetti, ed il capo redattore della rivista Gambero Rosso, Stefano Polacchi, hanno presentato l’iniziativa che era rivolta a tutti gli Istituti Agrari con l’obiettivo di affermare e divulgare la consapevolezza alimentare e la cultura dell’olio e dell’olivo, patrimoni d’Italia. Successivamente il Direttore Generale del MIPAAF, Dott. Felice Assenza, ribadiva l’importanza dell’iniziativa in considerazione che l’Italia è il secondo Paese dopo la Spagna per la produzione dell’olio e che la nostra Nazione, per la sua posizione geografica, produce un olio di altissima qualità.

Ha esortato i Docenti e, soprattutto, gli Alunni presenti a continuare a coltivare piante di olio nell’ottica delle nuove tecniche. Successivamente si è passati alla premiazione e la consegna degli attestati.

Gli Istituti premiati (i primi quindici) verranno inseriti nella rivista il GAMBERO ROSSO del mese di Giugno 2018.

Il nostro istituto era l’unico a rappresentare la Sicilia.

Prof. Concetto Gerratana

Video della presentazione dell'olio in Istituto:

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.